Ambiente, Ecomafie, Territorio

DISCARICHE ABUSIVE/L’elenco completo ottenuto dai Parlamentari Europei 5 Stelle

14 febbraio 2016
discarica-sa-tammaro

Il Movimento 5 Stelle ha chiesto ed ottenuto la lista completa delle discariche abusive per cui l’Italia è sotto infrazione da parte dell’Unione Europea. La lista è aggiornata a dicembre 2015.

L’Italia dovrà pagare alla Commissione europea circa 30 milioni di euro dato che risulta ancora inottemperante alla sentenza del 2 dicembre 2014 emessa dalla Corte di Giustizia. Sentenza che in totale ci è già costata 110 milioni di euro.

La Ragioneria generale dello Stato ha dato ragione alla posizione del Movimento 5 Stelle e ha mandato una segnalazione di danno erariale alla procura della Corte dei conti del Lazio. Questo provvedimento si unisce all’esposto per danno erariale già presentata proprio dal M5S.

La vicenda ha origini lontane: la Commissione Europea ha messo sotto osservazione l’Italia sin dal 2003 a causa delle molte discariche abusive sparse sul territorio nazionale. Poi nel 2007 la Corte di Giustizia ha condannato l’Italia una prima volta per quasi 300 discariche.

Nel 2012 la situazione non era molto cambiata: 252 discariche. Non avendo ottemperato alle richieste di bonifica dei siti, nel 2013 la Commissione Europea presentò un nuovo ricorso contro l’Italia, che portò – nel dicembre 2014 – la Corte di Giustizia a condannare nuovamente il nostro Paese.

Dalle 198 discariche del dicembre 2014 eravamo passati a 185 a luglio 2015, con appena 13 situazioni sanate. Ora sul territorio nazionale ne restano 155, con 30 nuovi casi risolti.

Il Governo e gli enti locali si muovono molto lentamente e i loro mancati interventi ogni anno costano caro ai cittadini.

Arriveremo a pagare una sanzione totale che si aggirerà intorno ai 300 milioni di euro.

Come Movimento 5 Stelle, sia a livello europeo che in Parlamento, continueremo a vigilare e ad informare il più possibile i cittadini su questo continuo danno ambientale ed erariale, in attesa che la Corte Dei Conti decida di intervenire e condanni i responsabili di tale scempio.

 

Lista Discariche Completa In Italia

0

Paola Nugnes

Leave a comment